Prova al polso del Longines Master Collection Retrograde

0
832

opinione-longines-master-collection-retrograde-online-prova-polsoOggi Blog dei Preziosi presenta Longines Master Collection Retrograde, un orologio dalla meccanica incredibile e  dall’estetica davvero elegante. Si tratta di un segnatempo che prende parte appunto alla collezione Master Collection e viene denominato “Retrograde” e viene presentato per commemorare i primi 150 di storia della casa madre di Saint Imier. 

Prima di entrare nello specifico dobbiamo puntualizzare che il calibro, l’anima che troviamo all’interno di questo Longines Retrograde è stato sviluppato direttamente da ETA per Longines. ETA è la manifattura più importante nella moderna produzione svizzera ed è legata come Longines a Swatch Group. Si potrebbe quindi definire il calibro quasi “un calibro di manifattura”. Longines Master Collection Retrograde ha dalla sua non solamente un calibro magnifico, ricco di complicazioni e dalle caratteristiche innovative, ma anche una estetica capace di attrarre lo sguardo di chi lo osserva. Il design classico si coniuga splendidamente con l’essenza del segnatempo regalando a chiunque abbia la fortuna di portarlo al polso una raffinatezza davvero unica.

Estetica e meccanica del Longines Retrograde

Prima di inoltrarci nei meandri della meccanica diamo una occhiata al quadrante: soggettivamente possiamo definirlo semplicemente splendido; oggettivamente risulta facilmente consultabile grazie al contrasto tra lo sfondo in color argento con decorazione grains d’orge e le sfere in colore blu. Non è pulito come un “solo tempo” ma del resto comunica molte più informazioni grazie alla incredibile meccanica nascosta poco sotto: oltre alle sfere delle ore e dei minuti ne troviamo altre, con funzione retrograda e che indicano rispettivamente i secondi ad ore 6, secondo fuso orario ad ore 9, i giorni della settimana ad ore 12 ed i giorni del mese ad ore 3. L’ordine con cui sono posti tutti i vari elementi consente comunque una facile lettura anche allo sguardo di un “profano”. Lo stesso quadrante è ben protetto da un vetro zaffiro antigraffio, presente anche sul fondello che mette in evidenza e risalto la splendida meccanica.

Andiamo ora ad evidenziare la particolarità di questo esemplare calibro che Longines identifica con il seriale L.698. Il Longines 698.2 in questione, come anticipato deriva da un calibro ETA, il calibro A07 L21 che, a sua volta, parte dalla base del classico ma sempre eccellente Eta Valjoux 7750. Questo calibro adotta un movimento meccanico a carica automatica con quattro funzioni retrograde, frequenza di 28.800 alternanze orarie e riserva di carica di 48 ore. Le funzioni retrograde sono molto interessanti anche da osservare in quanto l’affissione delle singole sfere non avviene su un cerchio ma su di un arco. Quando, ad esempio, lo sferino dei secondi arriva al 60 non continua il suo giro in senso orario ma viene fatto tornare indietro in senso antiorario fino all’ 1, da dove ricomincerà a muoversi in senso orario verso il 60. La particolarità delle funzione retrograda sta nel fatto che lo scatto, con il ritorno indietro delle sfere, è impercettibile ed avviene con una fluidità eccezionale.

Da sottolineare che, nel complesso, il Longines Master Collection nella misura da 41 mm è comunque facilmente indossabile senza risultare troppo ingombrante, ed è perfetto per essere portato quotidianamente. Si sposa perfettamente con un abito elegante o magari con un bel completo che ne esalti le caratteristiche di raffinatezza. A rendere ancor più intrigante il Longines Master Collection Retrograde è il cinturino semi imbottito in alligatore color testa di moro con cuciture in contrasto di colore bianco. A corredare il cinturino troviamo la splendidia chiusura déployante a tripla sicurezza e meccanismo di apertura a pressione, un vero elemento di eleganza.

Scopri di più su Longines Master Collection Retrograde

LASCIA UNA RISPOSTA: