Staurolite (gemma), the Fairy Stone

0
933

Conosciuta anche come Fairy Stone (Pietra Fatata) o Croce Fatata, la Staurolite deriva dalla parola greca stauros, che significa “croce” e litos che significa “pietra”. Insieme crea “Pietra della croce”.

Staurolite, la Fairy Stone

Ci sono molte leggende e storie sulla staurolite nel corso dei secoli. Una leggenda gaelica afferma che quando i Tuatha de Danann e le regine delle fate furono sconfitte nell’antica Irlanda, e successivamente mandate a vivere sottoterra, le fate restanti nel mondo piansero lacrime di ferro. Il ferro era rappresentativo dell’Età del Ferro, che iniziò con la sconfitta del Tuatha de Danann.

Più tardi i racconti di Riccardo il Cuor di Leone definiscono la gemma come una pietra guaritrice. Alcune storie raccontano che Riccardo, che soffrì di malaria, venne aiutato nella guarigione proprio da questa gemma; altri riferiscono invece dell’utilizzo massivo della staurolite durante le Crociate in Medio Oriente come magico rimedio per le ferite.

The Legend of the Fairy Stone

Molte centinaia di anni prima del regno di Powhatan, le fate ballavano intorno a una fonte d’acqua, giocando con naiadi e ninfe del legno, quando un messaggero elfico arrivò da una città lontana. Egli portò notizie della morte di Cristo. Quando queste creature della foresta sentirono la storia della crocifissione, piansero. Mentre le loro lacrime cadevano sulla terra, si cristallizzarono per formare splendide croci”.

Per molti anni le persone hanno custodito queste piccole croci in soggezione superstiziosa, ferme nella convinzione di aver protetto chi lo indossa contro stregoneria, malattie, incidenti e disastri.

Un’altra leggenda originaria della Georgia asserisce che le Fairy Stone sono le lacrime dei Cherokee, versate durante il grande esodo della “Trail of Tears”. Ancora un altro afferma che la staurolite era in realtà un regalo di “buona fortuna” fatto per John Smith di Pocahontas. Ci sono rapporti secondo i quali molte personalità ben conosciute nei tempi moderni usavano indossare (o portare) staurolite, inclusi il presidente Theodore Roosevelt, il presidente Wilson, Charles Lindberg e Thomas Edison.

Che cos’è la staurolite

La Staurolite è un minerale composto da silicato d’idrato di alluminio e ferro, opaco o scarsamente trasparente, bruno. I suoi cristalli, appartenenti al sistema ortorombico, presentano il fenomeno della croce greca. La stessa particolarità si ritrova nella chiasolite, silicato di alluminio con inclusioni di sostanza carboniosa.

Le pietre sono più comunemente a forma di croce di Sant’Andrea, ma le croci romane a forma di “X” e forma di “T” (croci maltesi quadrate) sono le più ricercate. Queste pietre si trovano un po’ ovunque sul pianeta, ma non in abbondanza come al Fairy Stone State Park negli Stati Uniti.

© Foto: Originstones, Fairy Stone State Park.

 

LASCIA UNA RISPOSTA: