Rolex e i giovani, ancora un’icona per le nuove generazioni?

0
5675

rolex-giovani-icona-stile

Il Rolex ed i giovani, cosa unisce questa icona di stile alle nuove generazioni?
Rolex non é solo un marchio, è anche sinonimo di eccellenza nel settore dell’alta orologeria a livello mondiale. Rolex è una società svizzera tra le più grandi, famose ed importanti nella produzione di pregiati orologi da polso.

L’azienda ha origini inglesi, fondata infatti nel 1905 da Hans Wilsdorf, giovane ventiquattrenne, a Londra. Innovatore ed audace immaginò un “segnatempo” che potesse essere portato al polso. Il nome fu scelto casualmente, fu un’illuminazione, Wilsdorf voleva fosse facile da pronunciare in tutte le lingue, riconoscibile e corto per essere inserito armoniosamente su quadranti e movimenti. Da qui fu un crescendo di successi, raggiungendo un’eccellenza tecnica ed estetica senza eguali.

Il Rolex oggi nel mondo

Rolex è percepito ed identificato sinonimo di ricchezza, di bellezza estremamente curata, di stile e di eleganza. Adorato dagli sportivi per le prestazioni tecniche di misurazione, è apprezzato anche da tutti gli amanti del bello e del lusso. Un vero e proprio “gioiello da polso”, un orologio da avere, un must-have.

Tra i nuovi utilizzatori di questo segnatempo da polso troviamo, al primo posto, la categoria dei rapper di tutto il mondo. In primis gli Americani, precursori dei “bling-bling” come simbolo della categoria degli MC’s arrivati al successo (letteralmente Masters of Ceremonies, personaggi che cantano, ballano e si esibiscono pubblicamente, artisti dello show). Lo sfoggiare questi accessori ha carattere ostentativo e scenico (infatti bling-bling è termine proprio dello slang della cultura Hip Hop con il quale ci si riferisce alla elaborata gioielleria e ai vari accessori estetici con fine ostentativo). Lo sfarzo di questi vuole dimostrare il grado di ricchezza e successo raggiunto.

Le diverse declinazioni nella modelleria della Maison aiutano poi a definirlo una vera e propria icona senza tempo, perfetta per target amanti del design o della precisione. Ma ritrovare questo orologio d’elite al polso o tra i desideri dei giovani non è facile, e quando succede stupisce: il valore e conseguentemente il prezzo non lo rendono infatti facilmente accessibile. Del resto non sarebbe un orologio d’elite se la sua presenza fosse troppo massificata. Ma chi sono dunque gli amatori reali di questo orologio?

In primis coloro i quali apprezzano il buon gusto, magari assiociandolo con semplicità e discrezione ad un completo elegante Made in Italy sartoriale, uomini d’affari o donne raffinate che lo scelgono come icona di stile, collezionisti amanti di orologi dalle referenze particolari, sportivi o persone appartenenti ad una middle-class attiva e dinamica. Scelto da un cantante, da un manager, da un imprenditore, da un gioielliere, da uno sportivo o da un Lord, il Rolex mantiene la sua autenticità, è Lui e rimane sè stesso.

I motivi della scelta di ciascuno non rinnegano le qualità e l’origine, che anzi sono esaltate a seconda di chi lo indossa al polso. Lo sportivo apprezza le qualità di precisione, il rapper vuole dire “ora posso permettermi un simbolo di ricchezza”, e così via. Insomma, il Rolex sta bene a tutti, ed anche stili davvero opposti sembrano abbracciare ed esaltare la sua estetica inconfondibile.

Al contrario di un anello o una collana ad esempio, che se non scelti accuratamente si dimostrano subito dissonanti con la personalità e lo stile della persona che li indossa, il Rolex rimane se stesso, si impone e contemporaneamente si unisce discretamente con il suo utilizzatore.

rolex-datejust-41-orologi

Il Rolex in Italia

I giovani italiani lo considerano un indiscusso simbolo di potere, a testimonianza di un raggiunto traguardo professionale e di uno stile di vita ambito da tempo. Tanti di questi giovani presentano anche un’attenta predilezione per l’artigianalità e per tutto ciò che è ben fatto, ha storia e qualità. Il target medio possiede una buona auto, predilige abbigliamento e oggetti di design, ricercati e firmati.

Rolex diventa quindi un simbolo comune che riesce a mantenere qualità ed eleganza e, cosa ancor più importante, è percepito, nonostante la sua diffusione, come oggetto unico non omologato alle mode momentanee e non standardizzato. Un compagno perfetto da avvicinare al concetto esclusivo di Made in Italy.

Tra i personaggi famosi che hanno sfoggiato in più occasioni un orologio Rolex troviamo Diego Armando Maradona, David Beckham e la consorte Victoria, Benicio del Toro, Sean Connery, Che Guevara, Gianni Agnelli ed il nipote Lapo Elkann, Guè Pequeno dei Club Dogo, Emis Killa, e tantissimi altri.

Tra gli sportivi testimonial della maison Rolex troviamo anche due famosi tennisti, Roger Federer e Belinda Bencic, per citarne alcuni. Molti personaggi famosi non l’hanno più abbandonato, vantando ad oggi vere e proprie collezioni.

Rolex, un’icona senza tempo esclusiva.

© Foto: Rolex, Cicala.

CONDIVIDI