Tennis, quando lo sport incontra la gioielleria e nascono mode e stili

0
7741

Lo scorso 4 Marzo si è festeggiata la Giornata Mondiale del tennis: sport sinonimo di classe, eleganza e concentrazione. Il tennis ha portato sul campo grandissimi campioni e grandissime personalità, che hanno anche contribuito alla nascita e diffusione di mode e stili, anche legati alla gioielleria.

Gioielli in campo

Scendere in campo per un match di tennis è anche un pretesto per sfoggiare una mise ad hoc, spesso voluta dagli sponsor. L’importante è che lasci comunque un segno e detti stile. Farsi vedere al meglio in campo e, non solo atleticamente, dai fan, dagli sponsor e dai media è fondamentale per i professionisti: i gioielli non possono che essere scelti ad hoc.

La tennista Chris Evert

Questa è una tendenza prettamente “moderna”, ma andando a ritroso scopriamo che la tennista americana Chris Evert, ha reso famoso uno dei gioielli più apprezzati dalle donne: il bracciale Eternity ribattezzato Tennis appunto.

Royal Oak Offshore Chronograph al polso di Serena Williams

Serena Williams è una delle campionesse che maggiormente predilige un look vistoso. I gioielli non fanno eccezione, non è raro infatti vederla in campo con parure sfavillanti dalle dimensioni rilevanti. Uno degli accessori preziosi che più l’ha accompagnata durante i match è l’orologio in oro rosa Royal Oak Offshore Chronograph.

La tennista Lea Pericoli

Lea Pericoli, la tennista più elegante di tutti i tempi e vanto italiano ha sfoggiato sempre look raffinati, sia in campo che fuori e senza trascurare i bijoux. Orecchini di perle, anelli di diamanti e bracciali sempre a sottolineare una raffinatezza innata.

La tennista Gabriela Sabatini

Anche l’argentina Gabriela Sabatini non rinunciava ai gioielli durante i match. Non era raro vederla scendere in campo con orecchini, bracciali ed anche collana, prediligendo l’oro giallo.

Le donne sono vezzose, si sà, ma nel tennis sono molti anche gli uomini che hanno fatto storia per il loro look e per la loro bellezza.

Il tennista Andè Agassi

Andrè Agassi al primo posto per i suoi look stravaganti e tipicamente anni ’90. I gioielli non mancavano: orecchino d’ordinanza, collana d’oro ed orologio.

Dal tennis ai gioielli

Dalla collezione Marion Bartoli for MATY

Marion Bartoli, lasciata la carriera da tennista nel 2013 dopo aver vinto Wimbledon, si è data alla gioielleria. Ha infatti iniziato lanciando la sua linea “Marion Bartoli for MATY“. Sono gioielli che definirei motivazionali: Amore, Forza e Coraggio sono parole impresse su di essi. “Tutte le donne hanno bisogno di un appoggio extra e cercano qualcosa che glielo dia. Spero che i miei gioielli possano svolgere questo compito” ha dichiarato la Bartoli.

Testimonial

Il tennista Roger Federer con Rolex al polso

Molti sono i brand che scelgono le star del tennis come testimonial, primo fra tutti è Rolex. Da alcuni anni è Roger Federer il Suo testimonial maschile per eccellenza: elegante, forte, riservato ma che lascia il segno.

(da sinistra) Gregorio Paltrinieri, Flavia Pennetta, Alex Zanardi premiati al Gazzetta Sports Awards

L’italiana Flavia Pennetta, moglie di Fabio Fognini, è stata invece premiata da Damiani nel 2015, durante la prima edizione del Gazzetta Sports Awards. Si tratta di un premio tributato dalla Gazzetta dello Sport con il Coni, vengono premiati gli sportivi che si sono distinti durante l’anno.

Anello Metropolitan Dream di Damiani

Damiani ha voluto reinterpretare Metropolitan Dream, una delle collezioni classiche del brand per donarlo ai vincitori. Il gioiello è caratterizzato dall’unione di ben quattro anelli, ognuno realizzato in oro ma dal differente colore. Rosa, giallo, brown, black le tonalità impreziosite da diamanti taglio brillante in apparente ordine casuale. L’anello vuole simboleggiare l’unicità, la brillantezza che distingue un solo vincitore dalla massa, chi ha le qualità e merita il primo posto per merito, fatica e personalità oltre che per doti atletiche. Altri 7 sono gli atleti premiati oltre alla tennista Flavia Pennetta.

Gioielli ispirazione tennis

L’amore per il tennis è un altro pretesto per concedersi un gioiello a tema. Quasi tutti i brand che propongono bracciali componibili e personalizzabili, hanno nelle loro collezioni charms o beads a tema sportivo ed il tennis non è escluso.

Bracciale Rosato My Sports

Rosato celebra non solo il tennis nella collezione My Sports, una linea di charms in argento con dettagli smaltati. “Un simbolo di ciò che ci fa stare bene e che nutre la nostra anima, da portare sempre con noi” è My Sports per Rosato.

Ciondolo di Tiffany

Tiffany realizza qualsiasi genere di ciondolo mantenendo sempre lo stile inconfondibile del brand e non disdegna il tennis. Infatti tra i ciondoli propone anche un paio di versioni rappresentanti racchette da tennis in miniatura, in argento ed oro e con diamanti incastonati.

Bracciale Match di Natoli

Natoli gioielli ha dedicato un’intera linea al tennis: Match Point infatti comprende orecchini, bracciali e collier in argento con pallina e racchetta.

I modelli di gemelli di ispirazione tennistica sono davvero moltissimi sul mercato, sia rappresentanti le inconfondibili palle gialle, sia l’immancabile racchetta da tennis.

Gemelli di Cicala

Cicala propone gemelli in argento con racchette da tennis incrociate, semplici ed eleganti, immancabili nel look da sera del perfetto tennista.

Gemelli di Deakin & Francis

Deakin & Francis, storico marchio inglese realizza i suoi gemelli a forma di palline da tennis in argento 925 e smaltate. Acquistabili anche online sull’e-shop di O.Lorenzi. La maison inglese realizza, sempre artigianalmente, anche altri modelli di gemelli a tema tennis.

Gemelli di Gemellicamicia.it

Gemelli Camicia.it non tralascia né le palline, né le racchette e anzi propone anche dei gemelli con tubo trasparente con a vista le palline.

 

© Photo: d.repubblica.it, pourfemme.it, pinterest.com, Rosato, Tiffany, Natoli, o.Lorenzi, Gemelli Camicia.it, MATY, Damiani, Cicala.