Come pulire i gioielli a casa?

Scopri come pulire i gioielli a casa senza rischiare di danneggiarli. Ecco alcuni semplici step da seguire per riportare i tuoi bijou agli antichi splendori in maniera facile e sicura.

0
5162

A tutti è capitato di trovare i propri gioielli nel cassetto più “scuri” ed opachi, o di notare qualche piccolo cambiamento di colore sulla superficie. Addirittura di accorgersi che le pietre, belle e lucenti quando le avete acquistate, non brillano più come una volta. Niente paura! Con qualche piccolo accorgimento possiamo far tornare i nostri preziosi come nuovi da vetrina! Scopri di più con la nostra guida “Come pulire i gioielli a casa”.

Come pulire i gioielli a casa

Se si tratta solo di una patina di “sporcizia” accumulata per via dell’utilizzo giornaliero, come la polvere, lo smog, il sapone, possiamo mettere a bagno i gioielli in acqua calda (50-60° circa, non bollente). È sufficiente un po’ di sapone da piatti per eliminare tutto quanto.

Fate attenzione però alle pietre preziose: l’accorgimento principale è non fargli subire sbalzi di temperatura improvvisi, quindi: dopo averli lasciati a bagno non sciacquateli subito con acqua (sia fredda che calda) ma attendete qualche minuto, in modo da non generare fratture interne. Alle perle invece non piace il sapone da piatti, perchè questo sarebbe troppo aggressivo e rovinerebbe la “perlagione”, meglio usare solo acqua o un sapone neutro.

Se metterli a bagno non è bastato a sciogliere la sporcizia potete spazzolare i vostri preziosi, sempre con delicatezza, con un semplice spazzolino da denti morbido, e sempre con acqua e sapone da piatti. Per asciugarli è sufficiente un panno asciutto in cotone.

3 step importanti per imparare come pulire i gioielli

Prodotti per pulire i gioielli

Per la maggior parte dei gioielli è sufficiente operare come scritto poche righe sopra: acqua calda e panno morbido.

Nel caso in cui queste attenzioni non siano sufficienti, a causa di una sporcizia non rimovibile con facilità, è possibile utilizzare prodotti professionali specifici studiati appositamente per la manutenzione dei gioielli: sono liquidi, creme e panni in vendita in gioielleria che consentono di portare i preziosi agli antichi splendori tramite l’immersione o lo sfregamento.

Sono gli stessi prodotti che noi gioiellerie utilizziamo per mantenere splendenti i gioielli in vendita. E’ ovvio che in caso di segni molto profondi o sporcizie impossibili da raggiungere con gli strumenti i possesso in casa è necessario rivolgersi al proprio gioielliere di fiducia che provvederà tramite macchinari idonei alla pulizia, lucidatura o restauro del gioiello in questione.

Recarsi in gioielleria per sapere come pulire i gioielli a casa

Se non basta rivolgiti ad un professionista

A volte purtroppo la “manutenzione ordinaria” non è sufficiente a mandare via quella patina scura che inevitabilmente dopo un po’ di tempo si presenta sui metalli preziosi (parliamo dell’effetto dell’ossidazione).

Questa la può eliminare solo un tecnico professionista: il vostro gioielliere di fiducia. In laboratorio sono presenti infatti tutte le attrezzature necessarie per ridare splendore ai vostri preziosi tramite lavaggi ad ultrasuoni, acidi, paste e spazzole lucidanti. In molti casi è possibile eliminare i piccoli segni derivanti dall’utilizzo quotidiano, graffi o piccole ammaccature superficiali, seguendo alcuni piccoli passaggi.

L’orafo utilizza anzitutto la cosiddetta “carta smeriglio” capace di eliminare i graffi superficiali, o le spazzole lucidanti: dapprima quella a setole dure, su cui applicare la pasta lievemente abrasiva chiamata “sasso marcio”, poi una spazzola più morbida in cotone con una pasta brillantante chiamata “rossetto”. L’ultimo importante passaggio è una bella lavata nella lavatrice ad ultrasuoni.

Questo strumento, riempito di acqua e sapone, mantiene l’acqua ad una temperatura costante di 60/70 gradi; il sapone è anche per gli orafi quello da piatti, gli ultrasuoni consentono di lavare via i residui delle paste lucidanti anche nei punti più nascosti. Infine, un ultimo passaggio con lo spazzolino da denti, una sciacquata sotto l’acqua corrente e il gioiello sarà come nuovo!

Orafo al banco di lavoro che pulisce professionalmente un gioielli con spazzole

Hai domande o cerchi un prodotto per la pulizia dei gioielli? Contattaci

Se hai qualche domanda su come pulire i gioielli in tuo possesso o sei alla ricerca di un prodotto per la pulizia dell’argento, dei gioielli o la manutenzione delle perle puoi contattare il nostro Numero Verde Gratuito 800 865 648 attivo tutti i giorni dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 20:00. Puoi anche scriverci all’indirizzo email support@cicala.it.o utilizzare il nostro modulo di contatto.

Se non riesci a recarti presso la nostra sede puoi sempre concordare con noi il ritiro a domicilio del tuo gioiello.