Alla scoperta della Perla, un nuovo appuntamento firmato Cicala e Coscia

0
226

A meno di due mesi da Natale ritorna protagonista la gemma che, da sempre nella storia, ha affascinato le generazione per la propria eleganza e rarità: la perla. La gioielleria Cicala, in collaborazione con Coscia e LeLune, ti invita a scoprire questo magico mondo venerdì 8 e sabato 9 Novembre 2019 presso la propria sede a Genova. Durante l’occasione sarà possibile scoprire con piccole dimostrazioni pratiche come nasce una perla.

Quanti tipi di perle esistono?

Perle Akoya (perle Giapponesi) – Sono perle d’acqua salata, coltivate nella baia del Sud del Giappone e prodotte dal mollusco chiamato Pinctada Martensii. Le dimensioni di queste perle variano dai 2 ad un massimo di 10 mm. Sono generalmen te di colore bianco, con riflessi che vanno dal crema al rosato, o all’argento.

Perle Australiane (perle dei Mari del Sud): sono perle d’acqua salata, coltivate tra l’Oceano Indiano e l’Oceano Pacifico, principalmente in Australia, ma anche nelle Filippine e in Indonesia. Prodotte dalla Pincatada Maxima, la più grande specie di ostrica da perla, le perle australiane possono raggiungere anche 25mm di diametro, soprattutto nella forma irregolare, detta “barocca”. Il diametro medio va dai 9 ai 20 mm e il loro colore varia dal classico bianco/silver, al rosato, o al dorato (golden).

Perle Tahiti (perle nere): sono coltivate nella Polinesia francese in grandi ostriche dalle labbra nere la Pinctada Margaritifera – da cui ne deriva il colore. In realtà le perle di Tahiti non sono quasi mai di colore nero, ma hanno invece una varietà di colori e riflessi che vanno dal grigio argento, al grigio scuro, al verde smeraldo, al turchese, al melanzana, fino al ricercato Peacock (o piume di pavone), per i suoi riflessi multicolori iridescenti proprio come le piume del pavone. Il loro diametro varia da 8 mm a 18 mm.

Perle d’acqua dolce (Perle di fiume): si formano in molluschi d’acqua dolce, che vivono nei fiumi, nei laghi o negli stagni della Cina. Sono note per la grande varietà delle loro forme, dal barocco, alla goccia, all’ovale, al riso, e più raramente invece assumono forme perfettamente sferiche. Hanno una varietà di colori naturali che va dal bianco, al rosa, fino al pesca e il diametro varia dai 2 mm ai 15mm.

Aspettando l’evento puoi scoprire tante curiosità, leggende e storie sulle perle con le nostre Guide sulle Perle.